Come nasce una collezione Buju?

slow fashion Buju
Spesso, quando acquistiamo un prodotto non pensiamo al mondo che c'è dietro: diamo per scontato sia sempre tutto automatizzato. Nella moda, in realtà, non è proprio così....e anche gli abiti "industriali" sono fatti, in ogni caso, a mano!
Oggi, quindi, vogliamo raccontarvi proprio il dietro alle quinte della filiera: dall'idea fino alla vendita (ndr: solo da un punto di vista di produzione, per iniziare).
Fase1: Ricerca.
La primissima cosa da fare è decidere il tema ed il mood che accompagneranno i modelli della collezione.
Ciò significa che si dedica un sacco di tempo a ricercare ispirazione, osservando giornali, sfilate, video, Pinterest, il mondo che ci circonda, le aziende di tessuti e accessori.....tutto quello che può fornire l'idea giusta.
Nel caso di Buju, ogni spunto viene secondo lo spirito del brand.
 
Fase2: Prototipo per ogni pezzo della linea
Si passa al disegno, prima in bozza e poi creando il cartamodello di riferimento. 
E da qui in poi, ogni volta che Elisabetta dice di essere in laboratorio.....beh...potete immaginarvela! 
Stoffa alla mano, il più simile possibile al tessuto finale, si procede con il confezionamento del prototipo: taglio, macchina da cucire e macchina taglia e cuci.
Dopo una serie di prove ed aggiustamenti per togliere i difetti e rendere la vestibilità ottimale, si può procedere con la correzione del cartamodello e con la produzione del campionario.

Fase3: Campionario
In questa fase, con i "capi test", si procede con le prove di tintura, lavaggio o di trattamento dei tessuti, realizzati a mano e a capo confezionato. Ovviamente, più aumentano le alternative da valutare e più lavoro c'è!
E, finché i fornitori "giocano" con con i tessuti da trattare, ci si dedica allo studio specifico di ogni accessorio da utilizzare per rifinire i vestiti (zip, bottoni, tiracche, cintura, etc.).

Fase4: Collezione
Siamo arrivati finalmente ad avere gli abiti definitivi!!!!
In realtà, ne abbiamo solo uno per modello....ma con una idea precisa di cosa uscirà in vendita! 
L'ultimissima parte, quella finale, è lo sviluppo taglie: si vanno a realizzare, quindi, tutti i capi nelle diverse taglie. Si torna a far trattare i tessuti secondo quanto definito precedentemente e si va a rifinire ogni singolo capo, eseguendo anche un controllo qualità visivo per vedere che sia tutto in ordine!
Nel caso di Buju, come sapete, questa ultima fase avviene, spesso, in contemporanea con il vostro acquisto, proprio per poter realizzare tutte le modifiche che vi fanno sentire più comode.
Adesso si, si aprono le vendite!!!
E nel frattempo, comincio a pensare a cosa proporvi tra qualche mese! ;)

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati